Cessione del quinto a La Spezia

A La Spezia puoi richiedere la cessione del quinto dello stipendio e della pensione nella sede principale di Centroprestiti® in viale Italia 289/1.

La cessione del quinto è un servizio finanziario che Centroprestiti® offre su tutto il territorio della provincia di La Spezia

Un servizio finanziario facilmente richiedibile è la Cessione  del Quinto dello stipendio a La Spezia: un tipo di finanziamento a cui possono accedere dipendenti di Aziende Pubbliche, Statali, Private e i pensionati iscritti agli enti previdenziali più importanti, attraverso la nostra sede Centroprestiti® di Viale Italia 289/1.
La disciplina normativa vede la luce con il DPR 180 del 1950, la cessione del quinto è inizialmente di beneficio esclusivo dei dipendenti della Pubblica Amministrazione fino alla legge Finanziaria del 2005 che ne estende  la fruibilità ai dipendenti privati ed ai pensionati.

Come ottenere una Cessione del Quinto a La Spezia

Rispondiamo velocemente alla tua richiesta di Cessione del Quinto dalla sede di La Spezia
viale Italia 289/1

Le condizioni per ottenere il finanziamento con la Cessione del Quinto dello Stipendio per un dipendente residente nella provincia di La Spezia sono :

  • avere la maggiore età
  • lavorare a tempo indeterminato
  • se straniero essere in possesso della carta di soggiorno

Le condizioni per ottenere il  finanziamento con la Cessione del Quinto dello Stipendio a La Spezia, nel caso in cui il richiedente sia un pensionato sono:

  • percepire una pensione che non sia la minima e che comunque produca una quota di cedibilità di almeno € 50,00 al netto dell’importo di € 513,00 stabilito dallo Stato come soglia minima di sostentamento.
    E’ possibile concludere il piano di ammortamento
  • Non percepire un assegno sociale e pensioni di invalidità per malattia degenerative.
Cessione del quinto La Spezia
Cessione del quinto La Spezia

Le Controparti coinvolte in una  Cessione del Quinto a La Spezia sono quattro:La Compagnia che eroga il denaro, il Cliente che lo percepisce, l’ Amministrazione o l’ente pensionistico  che applicherà la ritenuta sulla busta paga del proprio dipendente o sul cedolino in caso di pensionato l’assicurazione che offre la copertura rischio vita e impiego per il valore del finanziamento.

La Cessione del Quinto dello Stipendio e’un diritto del lavoratore dipendente e qualora sussistano le condizioni per poterla ottenere il datore di lavoro non può negarla.

La quota di cedibilità non può superare il Quinto dello Stipendio netto mensile e in caso pignoramento o alimenti non può comunque essere sospesa. Esistono infine alcune limitazioni per ciò che concerne i rinnovi delle Cessioni del Quinto dello Stipendio ed infatti un’operazione può essere rinnovata, ossia estinta con un nuovo contratto, solo a patto che siano stati rispettati i tempi previsti dall’art 39 del DPR 180  unicamente derogabili  qualora un finanziamento quinquennale si rinnovasse con un finanziamento decennale.

L’estinzione definitiva  invece e’ consentita in qualsiasi momento.

VANTAGGI

Numerosi sono gli aspetti graditi ai richiedenti della Cessioni del quinto a La Spezia:

Fino a 75.000 euro

Un altro aspetto non trascurabile è quello di poter ottenere, compatibilmente con il proprio reddito, una somma fino a 75000 euro a tasso fisso. Nel caso dei pensionati, che richiedono la cessione del quinto ad Alessandria, è possibile dilazionare le rate fino a 85 anni e 11 mesi di età.

Tempi rapidi

La possibilità di ottenere in tempi rapidissimi, a pratica approvata, un acconto sulla cifra totale per far fronte a eventuali imprevisti.

Consulenza a domicilio

La possibilità di ricevere presso il proprio domicilio una visita di un nostro incaricato, regolarmente iscritto all’OAM, in grado di fornire gratuitamente la consulenza necessaria a chi vuole richiedere una cessione del quinto ad Alessandria e non può recarsi presso i nostri uffici.

ULTERIORI VANTAGGI

Ritenuta diretta in busta paga o pensione

La ritenuta diretta sulla busta paga o sulla pensione in quanto non li obbliga ad essere titolari di un conto corrente perché l’erogazione può avvenire tramite bonifico domiciliato ritirabile presso qualunque ufficio postale, la stessa cosa vale per i pensionati di Alessandria che non hanno un conto corrente ma sono in possesso di un libretto di risparmio postale.

Nessuna garanzia accessoria

La possibilità di non dover fornire ulteriori garanzie, come ad esempio la seconda firma coobligata, essendo sufficiente fornire la dimostrazione del proprio reddito. Inoltre è importante ricordare che, a differenza del prestito finalizzato, la richiesta di una cessione del quinto ad Alessandria non necessita di preventivi di spesa che comprovino l’acquisto di un bene o un servizio.

Tassi convenienti

Le convenzioni stipulate dall’intermediario del credito con la maggior parte dei Ministeri, Enti Pubblici e con l’INPS ex INPDAP, garantiscono tassi più convenienti rispetto a quelli di altre tipologie di credito.La tranquillità e la sicurezza sono garantite dalle coperture assicurative comprese nel servizio finanziario.

Esempio rappresentativo riferito a un prestito contro cessione del quinto dello stipendio per un dipendente pubblico o statale, in quanto Consumatore, di massimo 40 anni alla scadenza del finanziamento. Importo totale del credito: €25.000,30. Importo totale dovuto: € 32.086,80 in 120 rate mensili da € 263,22 Taeg: 4,95%. Costo totale del credito: € 7.085,98 composto da: A) interessi €5.342,21 nella misura del 3,80% di Tan (tasso fisso); B) commissione di intermediazione €893,89; C) spese di istruttoria e oneri fiscali €350,00. Il Consumatore ha il diritto di rimborsare il credito, in tutto o in parte, in qualsiasi momento anche prima della scadenza del contratto. In tal caso il Consumatore ha diritto a una riduzione del costo totale del credito pari agli interessi previsti nel piano di ammortamento non maturato. Gli importi di cui alle lettere B) e C) non saranno oggetto di restituzione, in quanto non rapportabili alla durata dell’intero finanziamento, ma riferiti a commissioni e oneri la cui corresponsione si esaurisce al momento dell’erogazione del finanziamento. Diritto di recesso entro 14 giorni dalla conclusione del contratto secondo le modalità riportate sullo stesso. Offerta valida presso la rete distributiva agenziale di Prestitalia dal 01/09/2019 al 31/12/2019. Diritto di recesso entro 14 giorni dalla conclusione del contratto secondo le modalità riportate in contratto. Offerta valida presso la rete distributiva agenziale di Prestitalia dal 01/06/2019 al 31/12/2019. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. La presente promozione è svolta da Centroprestiti S.r.l. agente in attività finanziaria monomandatario iscrizione OAM: A7604 -REA:GE395221, incaricato da Prestitalia S.p.A, Gruppo UBI Banca, iscritta all’Albo degli Intermediari Finanziari elenco ex art. 106 D.Lgs. 385/93 al n. 60, sede legale Via Stoppani, 15 – 24121 Bergamo

Condizioni Generali

Per le condizioni si fa rinvio alla sezione trasparenza. I finanziamenti e gli importi sono sempre soggetti a discrezionale approvazione dell'intermediario. La consulenza e l'attivazione preliminari alla richiesta di finanziamento sono gratis anche se deciderai di non sottoscrivere la domanda o il contratto di finanziamento. Informativa Privacy e Cookie - Informativa Privacy Prestitalia

© 2019 | Centroprestiti Srl - Via xx Settembre, 21/7 16121 Genova | Agente in attività finanziaria monomandatario di Prestitalia Spa Tel. 010 5451651 Fax. 010 542035 P.Iva 01235730999 R.E.A. GE394221 centroprestitisrlgenova@pec.it OAM N° A7604 - IVASS E000221713 - Cap. Sociale € 10.000 I finanziamenti sono soggetti ad approvazione ed erogazione di Prestitalia Spa  Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni economiche e le principali clausole contrattuali richiedere SECCI preventivo reperibile presso i nostri punti operativi